come minare bitcoin senza hardware

Come minare BitCoin senza Hardware?

Per ottenere buoni profitti in tempi rapidi con i BitCoin, bisognerebbe possedere computer potentissimi, in grado di decriptare algoritmi complessi, con l’inconveniente di pesare in maniera importante anche sui consumi energetici (oltre che sul computer stesso).
Esistono comunque dei sistemi alternativi per minare i BitCoin, in modo da risparmiare sui costi molto elevati che questa pratica causerebbe; la nascita di questi sistemi è sicuramente dovuta al fatto che sempre più persone, anche prive di competenze in materia, si affacciano a questo mondo.
Vediamoli insieme.

Il cloud mining

Il cloud mining rappresenta sotto molti aspetti la soluzione ideale al problema di minare i BitCoin da casa propria: si tratta di un sistema che permette di svolgere il mining noleggiando in maniera virtuale parti di hardware tramite apposite piattaforme.

Si tratta di un servizio semplice, adatto a chi si affaccia a questo tipo di investimenti e non ha particolari nozioni in materia.
È bene però fare attenzione alle truffe, diffidando dei siti che promettono guadagni facili in tempi rapidi, ma che hanno in realtà come unico obiettivo il furto dei nostri dati personali e, di conseguenza, dei nostri soldi.

Per non incappare in queste truffe, si consiglia di affidarsi solo a servizi garantiti e sicuri. Online si possono trovare guide sempre più aggiornate con l’elenco dei siti più consigliati per minare i BitCoin, anche gratis, anche se va detto che minare BitCoin gratis consente guadagni minimi, se non nulli. Conviene virare su quelli a pagamento, anche perché spesso parliamo di cifre comunque bassissime.

Tra i cloud mining più famosi troviamo Genesis Mining, Hashflare, CCG Mining, Hashing24 e HashShiny; ma ce ne sono davvero, molti altri, si consiglia di svolgere ricerche mirate su web.

Il mining pool

Un sistema alternativo per minare i BitCoin consiste nel mining pool: si tratta di un’unione costituita da più utenti provenienti da diverse zone del mondo, nata per convogliare le potenze di calcolo di più computer, così da poter avviare il mining, distribuendo poi il valore del blocco minato tra tutti gli utenti partecipanti.
Anche in questo caso possiamo dire che esistano molti sistemi di questo tipo, ci limitiamo a citarne uno di più celebri, che è Slushpool; si consiglia sempre di effettuare le opportune ricerche, affinché ci si affidi a sistemi seri ed affidabili.

Browser mining

Il browser mining è un sistema per minare bitcoin con il pc attraverso il browser utilizzando la CPU del computer. Qui un esempio di queste applicazioni.

 

Leggi anche: Che tipo di hardware occorre per minare BitCoin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *