migliori cloud mining per bitcoin

I migliori mining cloud per Bitcoin

Ho vorrei di parlarvi di quelli che, secondo il mio modesto parere, quali sono i migliori mining cloud per Bitcoin e per altre cripto valute, come ad esempio Ethereum, LiteCoin, Dash, Zcash, Decred e Dogecoin. Cercherò di spiegare in modo molto semplificato come utilizzarli al meglio. Ti auguro una buona lettura!

Negli ultimi anni, le criptovalute hanno acquisito una popolarità sempre maggiore, così come i siti di cloud mining. I Bitcoin, come già saprete, sono delle monete virtuali il cui valore è cresciuto sempre di più, affermandosi come il nuovo oro dell’era digitale. 

Se anche voi siete interessati a saperne di più, vediamo cosa significa cloud mining e cosa si intende esattamente con mining in cloud.

Cosa sono i mining cloud per Bitcoin

I mining cloud sono dei sistemi in grado di “minare” e creare criptovalute grazie alla potenza di calcolo del proprio server. Visto che non tutti possiedono computer ed hardware sufficientemente potenti ad effettuare i calcoli complessi necessari, alcune società mettono a disposizione un servizio che consiste nell’offrire un certo livello di potenza. Questo livello differisce tra vari siti e può essere più indicato per una sola criptovaluta o per più monete virtuali contemporaneamente.

Benché “scovare” i Bitcoin sia ad oggi un’impresa ardua, dato l’elevatissimo numero di persone che ogni giorno tenta in questa impresa, tutte le speranze non sono andate perdute. Grazie ai cloud mining è infatti ancora possibile minare bitcoin sfruttando elevatissime potenze di calcolo.

Ma qual è esattamente il funzionamento di un mining cloud per bitcoin e come si fa ad iniziare?

Come funzionano e come iniziare

Passiamo ora alla spiegazione del funzionamento di questi portali. La parola “mining” deriva dal termine “to mine” che significa essenzialmente minare, estrarre, scovare.

Questo termine non è utilizzato in modo improprio in quanto il meccanismo che permette di ottenere i bitcoin si basa proprio su di una estrazione di BTC all’interno della rete. A seconda della cryptovaluta, in questo caso i Bitcoin, possiamo decidere di utilizzare dei clouding specifici. Per fare questo mining occorre che i server siano dotati di una potenza di calcolo notevole, cosa un po’ difficile da attuare per un singolo utente a livello domestico, perciò è consigliabile informarsi su quali siano ad oggi i portali più autorevoli e funzionali per l’estrazione di BTC.

In questo modo, possiamo avere a disposizione una determinata potenza che ci permetterà di generare moneta virtuale per un determinato periodo di tempo (a seconda della durata del contratto scelto).

Come si fa ad iniziare partendo da zero? 

Innanzitutto, occorre essere provvisti dell’attrezzatura adatta. Per fare ciò è consigliabile informarsi su quali sono i computer in grado di supportare una tale potenza e, all’occorrenza, creare il proprio hardware attraverso l’assemblaggio di più componenti. Per iniziare a minare BTC occorre infatti essere in possesso di una memoria dall’elevata capacità in grado di supportare file dal peso notevole. Nel caso non si potesse procedere per questa via, i cloud mining sono sicuramente l’alternativa ideale. Essi consentono comodamente online – e pagando una cifra irrisoria – di sfruttare la potenza dei server messi a disposizione. Ora, la vera sfida è capire quali sono i migliori cloud mining per Bitcoin, quali i più autorevoli e soprattutto quali i più sicuri per i propri guadagni.

Conviene usare i mining cloud? quanto si guadagna?

Utilizzare i servizi di mining cloud conviene soprattutto se si è agli inizi e non si ha troppa disponibilità economica per poter investire nell’attrezzatura che occorrerebbe per poter mettere su un rig di mining proprio. Alla domanda “quanto si guadagna” posso rispondere che dipende molto dal tipo di contract (contratto) che si è disposti ad attivare. A seconda del miner cloud scelto è possibile personalizzare il proprio contratto per durata e potenza di calcolo e in base a questi stabilire il guadagno previsto.

I migliori CLOUD Mining per BitCoin, Ethereum, Litecoin e Dogecoin

Di seguito, ho voluto preparare una lista dei migliori mining cloud per Bitcoin ma validi anche per altre criptovalute come Ethereum, Litecoin e Dogecoin. Questi servizi secondo il mio punto di vista sono attualmente quelli più meritevoli e per ognuno ho voluto fornirti una breve descrizione con tanto di valutazione. Alcuni dei miner in cloud molto conosciuti come Nuvoo non sono rientrati in questa lista semplicemente perché non ho avuto modo di testarli personalmente. 

1

Hashing24 BitCoin Mining

9.8/10

Il primo servizio di cui voglio parlarti è  Hashing24, nota piattaforma di mining online adatta a chiunque sia alle prime armi. Il suo funzionamento permette infatti, a chi non ha molta esperienza, di partire con contratti dai costi irrisori. Questo è sicuramente uno dei motivi principali per cui i contratti disponibili vanno periodicamente sold out, costringendo a monitorare costantemente il sito per sperare di avere una qualche possibilità. Grazie alla calcolatrice messa a disposizione si può fare una previsione di calcolo sul ritorno dell’investimento.

Con Hashing24 è possibile attivare solo contratti per minare Bitcoin.

2

HashShiny Cloud Mining

9.6/10

HashShiny è considerata una tra le piattaforme di Cloud Mining di BitCoin più sicura e veloce. Offre diversi piani per poter iniziare secondo le proprie possibilità. Inoltre, mette e a disposizione un mining calculator per stimare i profitti. Tutti i nuovi utenti otterranno gratis un hash di 5TH/S SHA-256 (BitCoin). Concludendo è una piattaforma che merita di essere presente nella nostra selezione… provare per credere!

Ricevi il 6% di sconto, con questo coupon: NEW2021 (Offerta a scadenza)​
Con HashShiny è possibile minare Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Dash, Zcash, Decred e Dogecoin.
3

CCG Mining

8.7/10

CCG Mining è un sito estremamente conosciuto per quanto riguarda l’attività di mining a livello mondiale. L’azienda ha sede legale a Londra e offre diverse tipologie di servizi, alcuni anche specifici per chi desidera iniziare a minare in proprio. Il suo funzionamento prevede, una volta sul sito, di poter selezionare il tipo di contratto che si desidera stipulare scegliendo ovviamente anche la cryptovaluta, in questo caso i Bitcoin. Vi sono anche dei piani personalizzati ed è possibile effettuare pagamenti in tutta sicurezza anche tramite Bitcoin.

4

Genesis Mining

8.5/10

Genesis Mining rientra sicuramente tra i siti più famosi ed affermati su larga scala. Questa piattaforma permette di minare senza troppe difficoltà più cryptovalute, tra cui ovviamente i famosissimi Bitcoin. Il costo è relativamente contenuto in quanto la potenza del server non è delle più elevate. Malgrado questo, Genesis Mining resta sempre uno dei migliori siti per iniziati in quanto estremamente intuitivo e semplice da gestire.

5

HashFlare Mining

8/10

Hashflare è stata considerata negli ultimi anni come la migliore piattaforma di mining attualmente esistente. Il suo funzionamento permette di minare Bitcoin, Ethereum, Dash, Litecoin, Zcash e ancora moltissime altre cryptovalute. Il costo, per poter usufruire delle prestazioni e della potenza del cloud, varia in base alla difficoltà di mining che il singolo utente decide di adoperare. Uno dei motivi per cui HashFlare è diventato così famoso risiede proprio nel fatto che permetta agli utenti di scegliere sino a 5 diverse modalità di mining, garantendo così maggiore flessibilità e possibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *